Radio3

Contenuti della pagina

Rachel Whiteread

slcontent

In concomitanza con ART CITY, il MAMbo presenta alcuni lavori di Rachel Whiteread ambientati negli spazi del Museo Morandi. Nota per le sue eleganti e poetiche sculture in resina e gesso con le quali esplora l'architettura, lo spazio, l'assenza e la memoria, l'artista britannica si rivela, non da ora, particolarmente sensibile all'opera di Morandi con il quale condivide l'attenzione agli spazi intimi e agli oggetti del quotidiano, enfatizzando il negativo e rivelando i vuoti intorno a essi. Rachel Whiteread presenta al MAMbo una selezione di opere che va dal 1991 al 2010 oltre a due nuovi lavori realizzati per l'occasione. Le opere dialogano con una Natura morta del 1956 di Giorgio Morandi che da lei personalmente scelta tra quelle presenti nella collezione del museo bolognese.

Rachel Whiteread (1963) ha ricevuto diversi riconoscimenti internazionali fra i quali il Turner Prize nel 1993 per House e ha rappresentato la Gran Bretagna nell'edizione del 1997 della Biennale di Venezia. Molti istituti importanti come la Kunsthalle (Basel), il Reina Sofa (Madrid), la Serpentine Gallery (London)  e il Deutsche Guggenheim (Berlin) le hanno dedicato delle personali. I suoi lavori sono presenti nei musei come in collezioni private in tutto il mondo. L'artista vive e lavora a Londra.

Credits

Curatori
Monica D'Onofrio, Paola Damiani e Stefano Roffi
Redazione
Leda Bianchi, Giorgia Niso
Regia
Chiara D'Ambros
Conduttori
Francesco Antonioni, Oreste Bossini, Nicola Campogrande, Riccardo Giagni, Andrea Ottonello, Andrea Penna, Stefano Valanzuolo, Guido Zaccagnini

Sede Rai di Milano:
Nicola Pedone





Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key