Radio3

Contenuti della pagina

La tortuosa strada dell'eterologa

30/12/2014

slcontent
Un altro passo in avanti è stato fatto. La legge di stabilità appena approvata ha istituito il Registro nazionale dei donatori di gameti per le coppie che intendono accedere alla fecondazione eterologa. Ma da aprile, quando la sentenza della Consulta ha tolto il divieto della legge 40 a queste tecniche, sono state poche le coppie che si sono sottoposte a questi trattamenti. Per quali motivi? Rispondono Andrea Borini, presidente della SIFES, la Società Italiana di Fertilità e Sterilità, e Maria Elisabetta Coccia, coordinatrice del Centro di fecondazione assistita dell'Azienda ospedaliero-universitaria Careggi di Firenze.

La legge di stabilità ha erogato finanziamenti  a sostegno del CNAO, il Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica, un luogo di eccellenza per la cura di tumori di difficile trattamento, che altrimenti rischiava di chiudere. Ne parliamo con Ugo Amaldi, presidente della Fondazione Tera.

Al microfono Paolo Conte


::LINK
La nostra puntata del 5 dicembre sul CNAO 

Credits

A cura di Rossella Panarese
In regia Costanza Confessore
In redazione Paolo Conte, Matteo De Giuli, Roberta Fulci, Marco Motta

SOCIAL


 

RSS

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key