Radio3

Contenuti della pagina

Questioni

slcontent

Con noi in Paradiso?
Paolo De Benedetti, Maurizio Scordino, Ilario Bertoletti


                                                                        Stefano Levi Della Torre, Appunti



Un buon inizio d’anno richiede anche la presenza di un ospite speciale: Paolo De Benedetti torna a Uomini e Profeti, parlandoci della sua storia, della sua doppia identità di ebreo e cristiano, riproponendoci alcune delle sue “formule” teologiche, con le quali esprime la gioia del conoscere, il rovello dell’interrogare, il senso dell’umorismo, e la tenerezza per le creature, soprattutto le più deboli e fragili. Il che lo porta a riconsiderare radicalmente la questione del rapporto degli esseri umani con gli animali.  Ma oltre a ciò De Benedetti ci ricorda le quattro “vie” insegnate dall’ebraismo: la prima è che vi è sempre una “altra interpretazione” possibile del testo sacro; la seconda: aggiungere sempre, alle proprie affermazioni un “se così si può dire”, per attenuarne il valore; la terza: mettere un tempo di “sospensione” tra la domanda e la risposta. La quarta: insegna alla tua lingua a dire “non so”, per non essere preso per mentitore. Queste regole valgono per l’ebraismo, ma anche per il cristianesimo e per tutti.

In studio anche Maurizio Scordino e Ilario Bertoletti,  autori di due volumi di presentazione della teologia di Paolo De Benedetti. 


 










                                 Paolo De Benedetti









                                                        


Suggerimenti di lettura
Paolo De Benedetti, Maurizio Scordino, In Paradiso ad attenderci. Il pensiero, l’impegno e i ricordi del teologo che ama gli animali, Edizioni Sonda 2013
Ilario Bertoletti, Paolo De Benedetti. Teologia del debito di Dio, Morcelliana
Paolo De Benedetti, Maurizio Abbà, Anche Dio ha i suoi guai. Dialogo sulla Genesi, Il Margine
Paolo D Benedetti, Massimo Giuliani, Farsi perdonare. Il valore della teshuvà, Morcelliana
Elisabetta Rasy, Un gatto per Natale, Nottetempo
Martin Cunz, Fino ai confini della terra, a cura di Raffaello Zini, Garamond

 

Per i link alle puntate di Uomini e Profeti con Paolo De Benedetti, v. “archivio”


Parole
Non tocca a te compiere l’opera, ma non sei libero di sottrartene
                                                                              Pirqé Avot


Noi dobbiamo sapere che qui, e non sulle nubi, sarà costruito il nostro paradiso. E “qui” vuol dire con le cose di quaggiù, il sole, la luce, la terra, le creature, i corpi
                                                                                                 Paolo De Benedetti

Credits

Un programma di Gabriella Caramore
a cura di Paola Tagliolini
regia di Ornella Bellucci
consulenza musicale di Cristiana Munzi
in conduzione Benedetta Caldarulo,
Irene Santori
(Storie)
Gabriella Caramore (Questioni)
Via Asiago n. 10 - 00195 Roma

Moni Ovadia a Uomini e Profeti

Guarda la fotogallery >>

Lettere a U&P



E’ stato interessante il discorso sulla bellezza di domenica scorsa. Riflettendoci su vorrei sottolineare che esiste anche una seduzione negativa delle cose e che sarebbe opportuno evidenziare la differenza tra la seduzione di cui avete parlato, riferita alla bellezza legata alla verità,  e quella che invece riesce ad attrarre per la sua capacità di mimetizzare il vuoto a lei sottostante...

Calendario interreligioso

Appuntamenti

Leggere la Bibbia


Pablo Picasso, Ragazza che legge al tavolo Le letture bibliche di Uomini e Profeti in podcast >> Per  leggere i contenuti clicca su  archivio >>

ALTRE LETTURE


 














Medhat Shafik - Porta D'Oriente
Riascolti di Uomini e Profeti in  Podcast >>

Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key