Radio3

Contenuti della pagina

Storie

slcontent

Eranos: un luogo dello spirito
con Riccardo Bernardini, Fabio Merlini

      

Negli anni Trenta del secolo scorso vedevano la luce ad Ascona, nel Canton Ticino, le Conferenze di Eranos, nate dall’idea di Olga Frӧbe-Kapteyn e dal suo desiderio di creare un “luogo privilegiato di incontro e di esperienza”, un “libero spazio per lo spirito”, dove le filosofie orientali e occidentali avrebbero potuto incontrarsi e dialogare.  Sotto l’influenza di Carl Gustav Jung e di altri eminenti pensatori, l’esperienza di Eranos ha saputo affermarsi come un’occasione di dialogo interdisciplinare pioneristica nell’Europa di quegli anni. Ripercorriamo questa straordinaria avventura con Riccardo Bernardini, storico della psicologia e segretario scientifico di Eranos. Con Fabio Merlini, filosofo e Presidente della Fondazione Eranos seguiremo il rinnovarsi dell’itinerario delle Conferenze e scopriremo le nuove prospettive per il futuro.

 

Suggerimenti di lettura
Riccardo Bernardini,  Jung a Eranos. Il progetto della psicologia complessa, Franco Angeli 2011
C. G. Jung, Gli archetipi dell’inconscio collettivo,  Bollati Boringhieri 1977
C. G, Jung,  IL Libro rosso – Liber Novus,  Bollati Boringhieri 2010
Mircea Eliade,  Il sacro e il profano, Bollati Boringhieri 2013
James Hillman , La ricerca interiore. Psicologia e religione, Moretti e Vitali 2010

 

 

Link:
http://www.eranosfoundation.org/

Intervista a C.G. Jung di John Freeman per la BBC, marzo 1959
https://www.youtube.com/watch?v=KviEaaFx5ww

Mircea Eliade, La Rédecouverte du sacre
https://www.youtube.com/watch?v=bvbYZqk45RY




 Parole
Ad Eranos non abbiamo mai avuto la preoccupazione di conformarci ad un modello dato, né di un'ortodossia qualunque perché la nostra unica preoccupazione è stata di andare fino al fondo di noi stessi, fino al fondo di quella verità che... non si intravvede mai se non in virtù del nostro sforzo, della nostra onestà e dell'apertura del cuore − grazie alla libertà e alla spontaneità dunque siamo non un unico suono ma una polifonia dalle singole voci differenziate
 
                                                               Henry Corbin 1962

 

                                            Olga Frӧbe-Kapteyn  con Carl Gustav Jung

Credits

Un programma di Gabriella Caramore
a cura di Paola Tagliolini
regia di Ornella Bellucci
consulenza musicale di Cristiana Munzi
in conduzione Benedetta Caldarulo,
Irene Santori
(Storie)
Gabriella Caramore (Questioni)
Via Asiago n. 10 - 00195 Roma

Moni Ovadia a Uomini e Profeti

Guarda la fotogallery >>

Lettere a U&P



E’ stato interessante il discorso sulla bellezza di domenica scorsa. Riflettendoci su vorrei sottolineare che esiste anche una seduzione negativa delle cose e che sarebbe opportuno evidenziare la differenza tra la seduzione di cui avete parlato, riferita alla bellezza legata alla verità,  e quella che invece riesce ad attrarre per la sua capacità di mimetizzare il vuoto a lei sottostante...

Calendario interreligioso

Appuntamenti

Leggere la Bibbia


Pablo Picasso, Ragazza che legge al tavolo Le letture bibliche di Uomini e Profeti in podcast >> Per  leggere i contenuti clicca su  archivio >>

ALTRE LETTURE


 














Medhat Shafik - Porta D'Oriente
Riascolti di Uomini e Profeti in  Podcast >>

Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key