Radio3

Contenuti della pagina

Leggere la Bibbia

slcontent

Cavalcando un puledro, figlio d’asina
Marco 11
con Piero Stefani
domenica 27 gennaio




                                               

                                                      Pablo Picasso, Pablo sull’asino



Gerusalemme, la tragica e inquieta città, è lo scenario che contiene questi nuovi capitoli della vita di Gesù nel racconto di Marco. Prima di entrare nella grande città Gesù mette in scena la profezia contenuta nelle antiche Scritture (da Genesi a Zaccaria) secondo cui l’annuncio di speranza viene portato da colui che sale su un giovane asino, e manda i suoi a trovarne uno, sul quel siede prima di entrare in città. Uno strano ingresso, accompagnato da segni di giubilo e di omaggio del popolo, ma rivolti a un uomo seduto sul più umile degli animali. Tutto è strano in questo capitolo: dalla maledizione di un fico che non dà frutti (a ricordare che ciascuno è su questa terra per “portare frutto”), alla indignazione verso i mercanti e venditori di colombe, che erano abituali frequentatori del tempio. Ma tutto si può spiegare, come ci dirà il biblista Piero Stefani, interrogando puntualmente le Scritture.






Suggerimenti di lettura
Piero Stefani, Gesù. Un nome che ci accompagna da duemila anni. Il Mulino ed. 2012
Piero Stefani, Gabriele Boccaccini, Dallo stesso grembo.Le origini del cristianesimo e del giudaismo rabbinico. Prefazione del card. Carlo Maria Martini - EDB 2012




Letteratura
Antonio Machado, A un olmo secco, da  "Poesie scelte", Mondadori 1996 
Bertold Brecht, IL susino, da "Brecht e il teatro sociologico" ed. Cremonese 1974
 

Credits

Un programma di Gabriella Caramore
a cura di Paola Tagliolini
regia di Ornella Bellucci
consulenza musicale di Cristiana Munzi
in conduzione Benedetta Caldarulo,
Irene Santori
(Storie)
Gabriella Caramore (Questioni)
Via Asiago n. 10 - 00195 Roma

Moni Ovadia a Uomini e Profeti

Guarda la fotogallery >>

Lettere a U&P



E’ stato interessante il discorso sulla bellezza di domenica scorsa. Riflettendoci su vorrei sottolineare che esiste anche una seduzione negativa delle cose e che sarebbe opportuno evidenziare la differenza tra la seduzione di cui avete parlato, riferita alla bellezza legata alla verità,  e quella che invece riesce ad attrarre per la sua capacità di mimetizzare il vuoto a lei sottostante...

Calendario interreligioso

Appuntamenti

Leggere la Bibbia


Pablo Picasso, Ragazza che legge al tavolo Le letture bibliche di Uomini e Profeti in podcast >> Per  leggere i contenuti clicca su  archivio >>

ALTRE LETTURE


 














Medhat Shafik - Porta D'Oriente
Riascolti di Uomini e Profeti in  Podcast >>

Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key