Radio3

Contenuti della pagina

Arsenico: tempo scaduto

11/01/2013

slcontent

Non sono bastati dieci anni di deroghe. Dal 1° gennaio 2013, in 56 comuni del Lazio, l’acqua dei rubinetti è fuori legge. Lo è in base alla norma dell’Unione europea che stabilisce che l’acqua potabile non può superare i 10 microgrammi di arsenico per litro. Ma perché alcune acque italiane contengono arsenico? Come si fa a ridurne la concentrazione? E perché l’arsenico fa paura? Rispondono Vincenzo Piscopo, docente di geologia applicata del Dipartimento di scienze ecologiche e biologiche dell'università della Tuscia, Antonella Litta, referente per l’area di Viterbo dell’Associazione Italiana Medici per l’Ambiente, e l’ingegnere Michele Caturegli, direttore generale di ASA SpA, Azienda Servizi Ambientali di Livorno, che ha provveduto ad installare tecnologie idonee per l’abbattimento del boro e dell’arsenico in alcuni dei suoi impianti.

Al microfono
Paolo Conte.


Elenco dei comuni con valori superiori ai limiti di legge (10 microgrammi/litro):

Provincia di Viterbo

Bagnoregio, Blera, Bolsena, Calcata, Canino, Capodimonte, Capranica, Caprarola, Carbognano, Castel Sant’Elia, Castiglione in Teverina, Celleno, Civita Castellana, Civitella d’Agliano, Corchiano, Fabrica di Roma, Farnese, Gallese, Gradoli, Grotte di Castro, Lubrian, Montalto di Castro, Monte Romano, Montefiascone, Ronciglione, San Lorenzo Nuovo, Soriano nel Cimino, Sutri, Tarquinia, Tuscania, Vallerano, Vetralla, Vignanello, Villa San Giovanni in Tuscia, Viterbo.

Provincia di Roma

Anguillara Sabazia, Anzio, Ardea, Bracciano, Campagnano di Roma, Civitavecchia, Formello,
Genzano di Roma, Lanuvio, Lariano. Magliano Romano, Mazzano Romano, Nettuno, Sacrofano, Santa Marinella, Tolfa, Trevignano, Velletri.

Provincia di Latina

Aprilia, Cisterna di Latina, Cori.



Riceviamo dall'ascoltatore Stefano Pirolli, di Castel Sant'Elia, uno dei Comuni del Viterbese che non sono ancora a norma per la potabilità dell'acqua, la foto di uno dei distributori di acqua dearsenificata installato nel suddetto Comune.



Credits

A cura di Rossella Panarese
In regia Costanza Confessore
In redazione Paolo Conte, Matteo De Giuli, Roberta Fulci, Marco Motta

SOCIAL


 

RSS

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key