Radio3

Contenuti della pagina

MEMORANDUM 2012 Festival di fotografia storica

slcontent

Sedici raccolte fotografiche provenienti da istituzioni, aziende, banche, fondazioni, collezionisti,

fotografi, musei, agenzie, società sportive, famiglie – ognuna depositaria di immagini capaci di

ricostruire la storia di un luogo, di un periodo, di più d'una persona.

“Perché Memorandum? Per conservare la nostra memoria, certo. Ma anche per rispondere alle domandedel presente. La fotografia è a disposizione, copiosa. Basta solo saperla vedere, leggere, capire, al di là della prima istintiva curiosità che suscita. Intendiamo dare impulso agli studi e alle attività connesse alla gestione e alla protezione degli archivi fotografici.
E coinvolgere un numero crescente di archivi e di persone desiderose di esercitare la memoria e la conseguente riflessione. Ricordare è lecito, approfittiamone”, spiega Laura Moro,architetto, direttore dell'Istituto centrale per il catalogo e la documentazione del Ministero Beni e Attività Culturali, che con Benedetta Cestelli, storica dell'arte, docente di Museologia presso la Facoltà di Lettere dell'Università La Sapienza, studiosa del rapporto tra arte e fotografia, è venuta n studio per parlarci di questa mostra. .


Credits

Curatori
Monica D'Onofrio, Paola Damiani e Stefano Roffi
Redazione
Leda Bianchi, Giorgia Niso
Regia
Chiara D'Ambros
Conduttori
Francesco Antonioni, Oreste Bossini, Nicola Campogrande, Riccardo Giagni, Andrea Ottonello, Andrea Penna, Stefano Valanzuolo, Guido Zaccagnini

Sede Rai di Milano:
Nicola Pedone





Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key