Radio3

Contenuti della pagina

Intervista a Rafael Blechacz

slcontent


Rafael Blechacz
, nato nel 1985, ha iniziato a suonare all'età di cinque anni in una piccola scuola della sua città e tre anni dopo è stato ammesso alla Bydgoszcz’s Arthur Rubinstein Music School. Si è affermato a livello mondiale vincendo nel 2005 la 15ª edizione del prestigioso Concorso Chopin di Varsavia. La vittoria è stata totale in quanto Blechacz si è aggiudicato anche tutti i premi speciali: quello per la miglior esecuzione di una mazurka, assegnato dalla Radio Polacca; quello per la migliore esecuzione di una polacca, assegnato dalla Fondazione Polacca Chopin; quello per la migliore esecuzione di un concerto, assegnato dai Filarmonici di Varsavia e quello per la migliore esecuzione di una Sonata, assegnato da Krystian Zimmerman. Al termine del concorso, uno dei giudici ha detto: "Blechacz era così superiore da impedire l'assegnazione del secondo premio agli altri finalisti". Un altro giudice, l'illustre pianista irlandese John O'Conor, ha dichiarato: "Blechacz è uno dei più grandi pianisti che abbia avuto il piacere di sentire in tutta la mia vita".

Oreste Bossini ha incontrato il pianista polacco in occasione del concerto da lui tenuto il 30 novembre scorso al Parco della Musica di Roma, per la stagione sinfonica dell’Accademia Nazionale di S. Cecilia.

Credits

Curatori
Monica D'Onofrio, Paola Damiani e Stefano Roffi
Redazione
Leda Bianchi, Giorgia Niso
Regia
Chiara D'Ambros
Conduttori
Francesco Antonioni, Oreste Bossini, Nicola Campogrande, Riccardo Giagni, Andrea Ottonello, Andrea Penna, Stefano Valanzuolo, Guido Zaccagnini

Sede Rai di Milano:
Nicola Pedone





Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key