Radio3

Contenuti della pagina

Questa settimana leggiamo Metropolis

slcontent

Questa settimana renderemo conto in rassegna stampa dei titoli del quotidiano Metropolis vittima di minacce da parte della camorra.

Prima il blitz nella redazione del Metropolis, poi le minacce agli edicolanti: la camorra torna a mettere sotto tiro la stampa e lo fa rivolgendo il suo sguardo contro il quotidiano di Castellammare di Stabia. A denunciare il tutto ai carabinieri, lo stesso direttore di Metropolis, Giuseppe Del Gaudio che racconta nei dettagli come il clan D’Alessandro abbia intimato di non mandare in onda la prima pagina dell’edizione Sud nel corso della rassegna stampa del mattino di Metropolis Tv.

A compiere il blitz sono stati i familiari di Salvatore Belviso, arrestato nel 2009 per l’omicidio del consigliere del Partito Democratico di Castellammare, Luigi Tommasino: alle 6.30 del mattino, secondo il racconto del direttore del quotidiano, si sono presentati in redazione intimando di ritirare l’edizione del giornale e la messa in onda della prima pagina nella rassegna stampa. A far scatenare la rabbia del clan è la notizia riportata in apertura dal Metropolis: il pentimento di Belviso e il suo matrimonio in carcere. Il clan, oltre all’intimidazione alla redazione del giornale, ha intimato agli edicolanti della città di non vendere il quotidiano: alcune persone hanno, infatti, fatto il giro delle edicole per stracciare le locandine e “vietare” appunto la vendita dei giornali.

Sull’episodio indagano ora i Carabinieri, con il direttore Del Gaudio che parla di “fatto gravissimo; una vera e propria intimidazione che mira a limitare la libertà di stampa. Questo gesto non fermerà il nostro lavoro di cronisti che hanno sempre raccontato i fatti del nostro territorio”. Solidarietà alla redazione di Metroplis è stata espressa dall’Ordine dei Giornalisti della Campania, con il presidente Ottavio Lucarelli che chiede alle forze dell’ordine di individuare i responsabili e di garantire la vendita del quotidiano nell’area stabiese.

Solidarietà espressa anche da Francesco Emilio Borrelli, responsabile delle pagine campane del quotidiano Terra, che annuncia per domani la pubblicazione delle vicende che riguardano Salvatore Belviso “esponente del clan D’Alessandro attualmente in carcere e fresco sposo dopo essersi pentito”. Lo stesso Borrelli chiede che “tutti i quotidiani e i mezzi di comunicazione riportino in evidenza la gravissima vicenda, amplificandola al massimo in modo che sia impedito in futuro che qualcuno pensi, con la violenza, di non far circolare una notizia minacciando la stampa libera”.

sito di Metropolis

Credits

A cura di Paola De Monte
In redazione:
Maria Chiara Beraneck, Natascia Cerqueti, Marco Pompi, Gianfranco Rossi

Francesca Sforza



Francesca Sforza lavora alla Stampa dal 1999. Ha trascorso quattro anni a Berlino come corrispondente e due anni a Mosca. Nel corso di questo periodo all’estero è stata più volte inviata in Polonia, in Repubblica Ceca, in Slovenia e a più riprese nel Caucaso. Il suo libro “Mosca-Grozny: neanche un bianco su questo treno” (2006, Salerno Editrice) ha vinto il Premio Antonio Russo  e il Premio Maria Grazia Cutuli. Dal 2007 al 2011 ha lavorato a Torino come caporedattore del Servizio Esteri. Attualmente è responsabile dei contenuti digitali della redazione romana per il sito www.lastampa.it

Rassegna stampa
del 1 ottobre

Quello che Putin non dice - Franco Venturini - Corriere della Sera

Ripartiamo dalla maternità - Barbara Stefanelli - Corriere della Sera

"Ma dopo anni si intravede uno spiraglio" - Int. a De Mistura di Massimo Gaggi - Corriere della Sera

"No ai fondamentalisti in nome del Vangelo" - Int. a Walter Kasper di G.Guido Vecchi - Corriere della Sera

Padri naturali - Massimo Gramellini - La Stampa

Alla casa non serve solo meno fisco - Franco Bruni - La Stampa

Burocrazia, un dietrofront tra le vigne - Michele Brambilla - La Stampa

Perché difendo Obama l'indeciso - Thomas L. Friedman - La Repubblica

Libia, l'occidente cambia inviato - Vincenzo Nigro - La Repubblica

Gender, la fabbrica del pregiudizio - Maria Novella De Luca - La Repubblica

Le 2 Chiese divise su divorzio e famiglia - Paolo Rodari - La Repubblica

C'è un problema tra l'Italia e la Francia - Non solo Libia e non solo Siria - Il Foglio

Separati, non abbandonati - Maurizio Crippa - Il Foglio

La forza di vivere - Marina Corradi - Avvenire

Se questa è democrazia - Sotto attacco - Il Fatto Quotidiano 

Giannini: "Partita la caccia, il premier ha slegato i cani" - Int. a Massimo Giannini - Il Fatto Quotidiano

Mare nostro - Stop trivelle - Il Manifesto

"300 mila firme non bastano" - Int. a Pippo Civati di Daniela Preziosi - Il Manifesto



 


La Nuova Ecologia - il mensile di Legambiente di luglio-agosto 2015




Attenuare il rischio climatico rinaturalizzando le città. Adottare stili di vita flessibili per
vivere meglio e sprecare meno. Sorella resilienza. Così possiamo cogliere la sfida del cambiamento e salvaguardare la casa comune dell'umanità. All'interno un'intervista a James Lovelock. 


sito de La nuova ecologia

Riascolta

Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key