Radio3

Contenuti della pagina

Storie

slcontent




Accogliere le differenze. Le sfide dei credenti omosessuali
con Andrea Rubera, Eleonora Natoli, Haim Fabrizio Cipriani


 


Un tema che sta al cuore del dibattito religioso contemporaneo: l’omosessualità e la fede, il posto che le donne e gli uomini omosessuali credenti occupano o non occupano oggi nei loro nuclei di appartenenza religiosa. Come vivono la fede queste persone, sono finalmente riusciti ad essere inclusi, abbracciati dalle comunità? Esistono oggi gli omosessuali nel pensiero e anche nelle pratiche delle fedi a cui si riferiscono, oppure continuano ad essere negati, nascosti?  E come sono accolte oggi le istanze e le aspettative delle coppie omosessuali credenti rispetto al matrimonio e alle nuove famiglie omoparentali?
Ne parleremo, in ambito cristiano, con Andrea Rubera, presidente di Nuova Proposta – associazione laicale di omosessuali cristiani impegnati nel condividere il proprio percorso di crescita spirituale e umano attraverso il confronto comune di vite e di fede, e con Eleonora Natoli, aspirante pastora metodista in tirocinio presso la chiesa valdese di Forano in Sabina. E, in ambito ebraico, con Haim Fabrizio Cipriani, membro delle assemblee rabbiniche europee e dei tribunali rabbinici europei dei movimenti Reform e Conservative.





Suggerimenti di lettura
John J. MacNeill, Scommettere su Dio. Teologia della liberazione omosessuale, Sonda1994, nuova ristampa 2013
James Alison, Fede oltre il risentimento. Transeuropa 2007
Haim Fabrizio Cipriani, Voce di silenzio sottile, Giuntina 2013
Jehoshua Bar Yosef, Il mio amato, Giuntina 2009


Link
http://www.nuovapropostaroma.it
http://refoitalia.wordpress.com/




Parole
Le ha detto la verità, stamattina, appena si sono svegliati, intorpiditi dal calore, avviluppati nelle coperte del divano letto. Un giorno la porterà in Armenia. Ma non sarà oggi - e nemmeno domani. Quando saranno tornati insieme, e potrà viaggiare con lei. Non prenderanno l'aereo, andranno in macchina. Attraverseranno l'Adriatico, la Grecia e l'Asia Minore, passeranno frontiere, costeggeranno il litorale disadorno del Mar Nero, le verdi piantagioni di tè e le rugginose fabbriche abbandonate della Georgia, e scavalcheranno le montagne, e il tempo che impiegheranno a colmare la distanza che li separa da Yerevan le farà capire quanto è stata voluta, e quanto sognata, e cercata - fino in capo al mondo.  
                                                      Melania Mazzucco da "Sei come sei" ed. Einaudi 2013


 

Credits

Un programma di Gabriella Caramore
a cura di Paola Tagliolini
regia di Ornella Bellucci
consulenza musicale di Cristiana Munzi
in conduzione Benedetta Caldarulo,
Irene Santori
(Storie)
Gabriella Caramore (Questioni)
Via Asiago n. 10 - 00195 Roma

Moni Ovadia a Uomini e Profeti

Guarda la fotogallery >>

Lettere a U&P



E’ stato interessante il discorso sulla bellezza di domenica scorsa. Riflettendoci su vorrei sottolineare che esiste anche una seduzione negativa delle cose e che sarebbe opportuno evidenziare la differenza tra la seduzione di cui avete parlato, riferita alla bellezza legata alla verità,  e quella che invece riesce ad attrarre per la sua capacità di mimetizzare il vuoto a lei sottostante...

Calendario interreligioso

Appuntamenti

Leggere la Bibbia


Pablo Picasso, Ragazza che legge al tavolo Le letture bibliche di Uomini e Profeti in podcast >> Per  leggere i contenuti clicca su  archivio >>

ALTRE LETTURE


 














Medhat Shafik - Porta D'Oriente
Riascolti di Uomini e Profeti in  Podcast >>

Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key