Radio3

Contenuti della pagina

Lezione di Musica: Josquin Desprez

slcontent

Di Josquin Desprez, protagonista della Lezione magistrale di musica di questa sera, ha scritto Massimo Mila:
"Come Raffaello nella storia dell'arte, e in certo senso come Mozart nella sua età, egli sorge al termine del periodo di elaborazione tecnica, quando l'arido lavoro materiale è già concluso. Il giudizio che diede di lui Martin Lutero coglie mirabilmente la trasformazione ch'era in corso nella polifonia tra Quattro e Cinquecento.

Gli altri maestri – aveva detto Lutero – devono fare come vogliono le note, ma Josquin è il padrone delle note, che hanno dovuto fare come vuole lui.

Egli si trova infatti a disporre d'uno stile mirabilmente complesso eppure agile, che nella sua cosmopolitica universalità sintetizza la dottrina fiamminga del contrappunto ed il principio italiano dell'armonia tonale; può quindi valersene come d'un duttile strumento espressivo, e la sua personalità d'artista non è indegna di sí invidiabile privilegio.

Egli ha al piú alto grado il senso del patetico e traduce nella sua opera i sentimenti piú sottili, le immagini piú varie (Prunières).

Solamente con lui «la musica comincia veramente a vivere dell'anima profonda della parola sacra» (A. Cimbro): non ch'egli indulga alla pittura musicale e simbolica di singole parole, come spesso avverrà nel madrigalismo cinquecentesco, ma il sentimento generale del testo è da lui reso con un fare largo e potente. È il Rinascimento che succede al miniaturismo minuzioso dei primi Fiamminghi quattrocenteschi. Parlare di drammaticità a proposito di Josquin è ormai pienamente lecito, senza alcuna limitazione all'accezione del termine."

 

Credits

Curatori
Monica D'Onofrio, Paola Damiani e Stefano Roffi
Redazione
Leda Bianchi, Giorgia Niso
Regia
Chiara D'Ambros
Conduttori
Francesco Antonioni, Oreste Bossini, Nicola Campogrande, Riccardo Giagni, Andrea Ottonello, Andrea Penna, Stefano Valanzuolo, Guido Zaccagnini

Sede Rai di Milano:
Nicola Pedone





Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key