Radio3

Contenuti della pagina

Tempi di lupi e comunisti, con Vera Pegna

slcontent
Vera Pegna: la sua è una storia straordinaria, una storia da film. Nata in una famiglia antifascista, in cui si è sempre parlato di libertà e giustizia, Vera vuole fare di più, sporcarsi le mani. Decide di partire per Partinico e seguire l’attività del Centro studi di Danilo Dolci, «il Gandhi siciliano», per poi presentarsi al cospetto della Federazione palermitana del Partito comunista: non so nulla di politica, dice, ma fatemi fare qualcosa di utile. C’è da salvare Caccamo, è la risposta, in mano alla mafia collusa con il potere politico. L’arrivo di Vera è un terremoto. È lei che arringa la gente strada per strada, che scrive a mano i volantini di protesta, che discute con i mezzadri per un’equa divisione dei prodotti. È sempre lei che parla di diritti e dignità alle donne ferme in ascolto dietro le persiane chiuse. Finalmente, anche i suoi compagni possono essere comunisti davvero, uscendo allo scoperto e denunciando i soprusi, per aggiungere concretezza all’ideale politico, per dare il buon esempio contro omertà e immobilismo. Nell’incredulità generale, il coraggio e il lavoro indefesso di Vera e di tutta la sezione vengono premiati: alle elezioni amministrative il Pci conquista ottocento voti e quattro seggi su trenta, formando per la prima volta dopo decenni un fronte d’opposizione in consiglio comunale. Cinquant’anni dopo, richiamata dai giovani che hanno ascoltato il racconto della sua vita mitica dai padri e dai nonni, Vera Pegna torna al «suo» paese, scoprendo che è cambiato, che la sua determinazione ha dato frutti eccellenti nella lotta per la democrazia e la libertà, ma che ancora molto c’è da fare. 

Il libro 

Credits

Carlo D'Amicis,Michele De Mieri,Lea Gemmato, Clementina Palladini, Daniela Pirastu, Laura Zanacchi, Regia di: Benedetta Annibali A cura di: Susanna Tartaro
Conduce: Loredana Lipperini

Ricerca nell'archivio

Cerca 

Tutti i Libri dell'Anno

 
Ogni anno gli ascoltatori di Fahrenheit scelgono il loro Libro dell'Anno tra i 12 Libri del Mese. A Dicembre durante la Fiera della Piccola e Media Editoria di Roma un intero pomeriggio è dedicato all'elezione in diretta del nuovo Libro dell'Anno.  
Si può votare inviando una mail a: fahre@rai.it

Tutti i Libri dell'Anno 

Vota per il Libro del Mese






Scegli tra questi il tuo libro preferito e manda una mail a:  fahre@rai.it


Cristina Amodeo, Samantha Friedman, Il giardino di Matisse, Fatatrac

Guido Conti, Nilou e i giorni meravigliosi dell’Africa, Rizzoli


Gioacchino Criaco, Il saltozoppo, Feltrinelli


Diego de Silva, Terapia di coppia per amanti, Einaudi


Stefano Ferrio, Lo spareggio, Nutrimenti


Giuseppe Feyles, La classe scomparsa, Manni


Ilaria Gaspari, Etica dell’Aquario, Voland 


Lorenza Ghinelli, Almeno il cane è un tipo a posto, Rizzoli


Siegmund Ginzberg, Spie e zie, Bompiani


Carlo Lucarelli, Il tempo delle iene, Einaudi


Dacia Maraini, La bambina e il sognatore, Rizzoli


Michela Murgia, Chirù, Einaudi


Antonio Pennacchi, Canale Mussolini. Parte seconda, Mondadori


Gilda Policastro, Cella, Marsilio 

Luca Tortolini, Claudia Palmarucci, Le case degli altri bambini, OrecchioAcerbo


Filippo Tuena, Memoriali sul caso Schumann, Il Saggiatore

 

Tutti i libri del mese

Radio3 Twitter

Il podcast delle poesie di Fahrenheit


Finalmente puoi collezionare le voci dei nostri poeti! Il podcast della poesia del giorno di Fahrenheit.

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key