Radio3

Contenuti della pagina

PIERLUIGI NERVI, Archittura come sfida

slcontent
nervi

L'opera di Nervi a Palazzo Tè
Luca Scarlini racconta

Approda a Mantova, allestita nelle Fruttiere della dimora gonzaghesca, la mostra Pier Luigi Nervi Architettura come Sfida, prima grande retrospettiva internazionale dedicata al più noto ingegnere italiano del ’900. Frutto di un vasto progetto di ricerca, il complesso percorso attraverso l'opera di Nervi è scandito da dodici progetti-icona e si arricchisce di nuovi, in parte inediti, contenuti nella tappa mantovana, sottotitolata L'Industria e la Fabbrica Sospesa.

L’intera documentazione esposta a Palazzo Te ruota attorno alla grande realizzazione nerviana per Mantova, qui illustrata a cura di Cristiana Chiorino. Ad introdurla - grazie alla disponibilità e al sostegno logistico del gruppo Burgo - quasi a ricondurre i piccoli tratti disegnati nei progetti alle dimensioni enormi della realtà, saranno collocati all’esterno della villa giuliesca i casseri originali utilizzati esattamente mezzo secolo fa per “gettare” il solaio isostatico dei magazzini della Cartiera mantovana, capolavoro di sperimentazione sia strutturale che architettonica. Si tratta di ritrovamenti recentissimi, che gli esperti considerano fondamentali per meglio comprendere i metodi costruttivi di Nervi. Quelli qui esposti sono gli unici casseri nerviani sopravvissuti.


Credits

Curatori
Monica D'Onofrio, Paola Damiani e Stefano Roffi
Redazione
Leda Bianchi, Giorgia Niso
Regia
Chiara D'Ambros
Conduttori
Francesco Antonioni, Oreste Bossini, Nicola Campogrande, Riccardo Giagni, Andrea Ottonello, Andrea Penna, Stefano Valanzuolo, Guido Zaccagnini

Sede Rai di Milano:
Nicola Pedone





Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key