Radio3

Contenuti della pagina

L'ordine e la luce

slcontent



Presso le Fruttiere di Palazzo Te è aperta la mostra L'ordine e la luce, un viaggio virtuale nell'evoluzione degli spazi interni nella storia dell'architettura: dai greci al Rinascimento.
Leggere un monumento straordinario come Palazzo Te o la basilica di S. Andrea a Mantova, cercando i fili che li legano all'intera storia dell'architettura occidentale: questo l'ambizioso e affascinante obiettivo della mostra "L'ordine e la luce.
Un viaggio virtuale nell'evoluzione degli spazi interni nella storia dell'architettura: dai greci al Rinascimento".
Curata da Stefano Borghini e Raffaele Carlani, con il progetto multimediale di KatatexiLux e la consulenza scientifica di Alessandro Viscogliosi, la mostra è un "mai visto" nella tradizione delle esposizioni in tema di architettura.

Qui le nuove tecnologie trasformano un' analisi storica tanto interessante quanto "distante" per il grande pubblico, in uno spettacolo multimediale in grado di "immergere" il visitatore dentro monumenti che appartengono all'immaginario comune, offrendo la sensazione di muoversi all'interno di essi, con il semplice spostamento del corpo.

 

Credits

Curatori
Monica D'Onofrio, Paola Damiani e Stefano Roffi
Redazione
Leda Bianchi, Giorgia Niso
Regia
Chiara D'Ambros
Conduttori
Francesco Antonioni, Oreste Bossini, Nicola Campogrande, Riccardo Giagni, Andrea Ottonello, Andrea Penna, Stefano Valanzuolo, Guido Zaccagnini

Sede Rai di Milano:
Nicola Pedone





Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key