Radio3

Contenuti della pagina

IL RINASCIMENTO DA FIRENZE A PARIGI. Andata e ritorno

a Villa Bardini, Firenze, fino al 31 dicembre 2013

slcontent

     
 

La mostra di Villa Bardini a Firenze, promossa e sostenuta dalla Fondazione Parchi Monumentali Bardini e Peyron, nasce grazie all’alleanza culturale tra le istituzioni fiorentine e il Musée Jacquemart-André a Parigi.

All’interno della splendida Villa Bardini, situata al centro di un paradiso verde costituito dal suo parco e dall’adiacente Giardino di Boboli, si avvera un sogno: il “ritorno” temporaneo a Firenze, nei luoghi che furono il quartier generale di Stefano Bardini, di opere d’arte da lui stesso e da altri mercanti coevi vendute ai grandi collezionisti d’Oltralpe, in quello scorcio di tempo tra la fine dell’Ottocento e i primi del Novecento che vedeva l’attivissima esportazione di oggetti d’arte delle più diverse provenienze italiane.

Con il “gusto Bardini”, dove l’allestimento composto di oggetti d’arte e d’uso in prevalenza gotici e rinascimentali rievocava le dimore nobiliari e altoborghesi del passato, viaggiava in realtà un “modello fiorentino” nel quale non sarebbe esagerato identificare l’archetipo di una linea museologica, che ha nel Museo Jacquemart-André uno splendido esempio.

Credits

Curatori
Monica D'Onofrio, Paola Damiani e Stefano Roffi
Redazione
Leda Bianchi, Giorgia Niso
Regia
Chiara D'Ambros
Conduttori
Francesco Antonioni, Oreste Bossini, Nicola Campogrande, Riccardo Giagni, Andrea Ottonello, Andrea Penna, Stefano Valanzuolo, Guido Zaccagnini

Sede Rai di Milano:
Nicola Pedone





Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key