Radio3

Contenuti della pagina

Forse domani...forse a Primavera - di Rosario Equizzi

slcontent

FORSE DOMANI,……FORSE A PRIMAVERA…..

Forse domani,

quando il primo raggio

                                                                                                                                                                                 

trafiggerà il mio cuore,                                                  

diraderà le brume della notte,     

dissolverà i fantasmi della mente

e il sole del mattino incendierà

cumuli di nubi nere all’orizzonte,

io contemplerò con stupore

l’Olimpo sfolgorante degli Dei…..

….Allora troverò un barlume di speranza

e riprenderò la strada,

il mio cammino,

Il mio vagare stanco nella vita…..

 

…O forse a Primavera,

quando le prime gemme sbocceranno

sui rami raggelati dall’inverno;

quando i papaveri ostenteranno 

le splendide corolle,                   

i petali di fuoco,                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                

insanguinando i campi sconfinati;

quando le margherite, senza tregua,

scrolleranno  felici i capolini al vento;

quando il mare placido

lambirà lieve la scogliera

o accarezzerà languido la rena;

quando all’improvviso fioriranno le campanule,

impalpabili farfalle,                                                                                                                                                                           gocce di cielo azzurro fra il fogliame;

quando la prateria brulicherà di fiori e di colori

sorti per incanto…..

 

……Forse solo allora, l’anima stanca

ritroverà alfine un po’ di gioia,

luce, speranza,

pace, perdono,

verità e amore…..

 

….Forse domani,…….forse a Primavera…..


(rosario equizzi – Capaci – PA- 64 anni ex F.S. – coniugato – due figli –m.30- f. 23)

Credits

A cura di Loredana Rotundo
Regia di Diego Marras

IL CHIODO FISSO DI GIUGNO E'

Rifiuti

Per tutto il mese di giugno, dal cassonetto all’inceneritore, dalla discarica al compostaggio e al riciclo, le storie dei nostri scarti quotidiani intorno a cui ruotano le preoccupazioni ma anche l'impegno di chimici, educatori ambientali, naturalisti e semplici cittadini organizzati in difesa del territorio....E qualche incursione nei mondi
dell'arte e della narrativa

rifiuti
Dal 1°giugno alle 10.50 su Radio 3
Scrivete le vostre storie a chiodofisso@rai.it

il chiodo fisso di maggio è

Librai

Dal 1° maggio i librai raccontano le loro vite trascorse tra i libri  inventando mille modi per promuovere la lettura: dalla storica Libreria delle Donne di Milano alla libreria più lunga del mondo di Rocco Pinto a Torino fino  alle vivaci librerie di provincia.


Dal  1° maggio alle 10.50 su radio3
scrivete le vostre storie a chiodofisso@rai.it

Link



PROVA

Cosimo Semeraro. Associazione 12 giugno

Jabil

Riascolta

Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key