Radio3

Contenuti della pagina

Omaggio a Gorni Kramer

slcontent
gorniInizia da ragazzino lo studio della fisarmonica sotto la guida del padre musicista e fondatore della famosa Orchestra Gallo, poi frequenta il Liceo musicale di Mantova e si diploma in contrabbasso. Affascinato dal jazz, è uno dei pionieri in Italia di questo tipo di musica, diventando il primo esecutore sulla fisarmonica e il più autorevole fra i jazzisti italiani della prima generazione. Non ancora ventenne suona in alcune orchestre, poi forma un quintetto e una sua orchestra. In anni in cui il fascismo vieta il jazz incontra notevoli difficoltà (per esempio l'Eiar gli dà l'ostracismo); comunque K. suona, dirige e scrive canzoni. Da queste brevi note biografiche emerge la formazione musicale di uno dei più caratteristici personaggi della scena musicale italiana del dopoguerra. Originale figura di uomo di spettacolo la cui fama si afferma grazie alle trasmissioni radiofoniche per poi crescere nei teatri di studio televisivi. Dalle prime registrazioni radiofoniche, alle prime canzoni, alle originali cover di canzoni famose, in duetto con Lelio Luttazzi  o in forma di one man show, Stefano Pogelli, attraverso un attento lavoro d'archivio, ci propone interessanti e insolite scenette sonore del musicista, nato cento anni fa a Rivarolo Lombardo in provincia di Mantova.

Credits

Curatori
Monica D'Onofrio, Paola Damiani e Stefano Roffi
Redazione
Leda Bianchi, Giorgia Niso
Regia
Chiara D'Ambros
Conduttori
Francesco Antonioni, Oreste Bossini, Nicola Campogrande, Riccardo Giagni, Andrea Ottonello, Andrea Penna, Stefano Valanzuolo, Guido Zaccagnini

Sede Rai di Milano:
Nicola Pedone





Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key