Radio3

Contenuti della pagina

Anthony Caro

slcontent



Le splendide sale del Museo Correr ospitano questa prima grande retrospettiva italiana dedicata a uno dei massimi scultori viventi: Sir Anthony Caro (New Malden, Surrey, 1924), l’artista britannico che ha rivoluzionato la sua arte in modo radicale a partire dagli anni Sessanta.


Dopo un esordio prettamente figurativo, sotto l’influenza del suo maestro Henry Moore, si è nfatti allontanato dalla tradizione scultorea per creare assemblaggi rivoluzionari, saldati e imbullonati, dipinti a colori vivaci e collocati sul pavimento, nello spazio dello spettatore. Opere astratte, ma ricche di contenuto ideale, un nuovo e affascinante linguaggio plastico che consacra Anthony Caro come figura cardine nello sviluppo della scultura del XX secolo accanto a David Smith, Mark Di Suvero, Richard Serra.

Credits

Curatori
Monica D'Onofrio, Paola Damiani e Stefano Roffi
Redazione
Leda Bianchi, Giorgia Niso
Regia
Chiara D'Ambros
Conduttori
Francesco Antonioni, Oreste Bossini, Nicola Campogrande, Riccardo Giagni, Andrea Ottonello, Andrea Penna, Stefano Valanzuolo, Guido Zaccagnini

Sede Rai di Milano:
Nicola Pedone





Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key