Radio3

Contenuti della pagina

Questioni

slcontent

Perseverare: diabolico o semplicemente umano?
con Salvatore Natoli
Ricordo di Antonio Cassese




Che cosa fa sì che l’essere umano, singolarmente o collettivamente, perseveri nel male? E che cosa fa sì che, talvolta contro ogni logica, perseveri nel bene? Una tenacia nel lottare contro l’ingiustizia, contro la sopraffazione, contro l’umiliazione è ciò che ha sempre caratterizzato Antonio Cassese,  giurista e rappresentante del governo italiano in vari organi dell’Onu e per i diritti umani, che prima di morire ha lasciato testimonianza dei suoi dubbi e delle sue speranze in una serie di scritti su Franz Kafka, lo scrittore che lo ha accompagnato “tutta la vita”. Ma della perseveranza come virtù che “non cede alle difficoltà e regge nel tempo” parliamo con Salvatore Natoli, il quale si chiede come mai a  questo nostro tempo sembri sfuggire la perseveranza, nonostante le migliaia di eroi nascosti e silenziosi che si ostinano nel bene. Ma il vero problema è come saldare la virtù individuale con il bene collettivo.





Suggerimenti di lettura
Salvatore Natoli, Perseveranza, Il Mulino 2014
Antonio Cassesse, Kafka è stato con me tutta la vita, Il Mulino 2014



Parole
Come bene diceva Brecht :"beati i popoli che non hanno bisogno di eroi".
Se tutti, perseveranti, praticassimo l'eroismo che la vita ogni giorno richiede non avremmo bisogno di vite eroiche.
                                                                    Salvatore Natoli



Ho riflettuto a lungo sulla questione di come aiutare gli altri. Ne ho parlato con conoscenti e qualche raro amico. In questi ultimi anni era diventata un'ossessione. Forse, invece di chiedermi cosa fare, avrei dovuto rimboccarmi le maniche e aiutare qualcuna delle tante persone che costituiscono il mio "prossimo". Ormai è troppo tardi, purtroppo.
                                                                      Antonio Cassese    
 

 

Credits

Un programma di Gabriella Caramore
a cura di Paola Tagliolini
regia di Ornella Bellucci
consulenza musicale di Cristiana Munzi
in conduzione Benedetta Caldarulo,
Irene Santori
(Storie)
Gabriella Caramore (Questioni)
Via Asiago n. 10 - 00195 Roma

Moni Ovadia a Uomini e Profeti

Guarda la fotogallery >>

Lettere a U&P



E’ stato interessante il discorso sulla bellezza di domenica scorsa. Riflettendoci su vorrei sottolineare che esiste anche una seduzione negativa delle cose e che sarebbe opportuno evidenziare la differenza tra la seduzione di cui avete parlato, riferita alla bellezza legata alla verità,  e quella che invece riesce ad attrarre per la sua capacità di mimetizzare il vuoto a lei sottostante...

Calendario interreligioso

Appuntamenti

Leggere la Bibbia


Pablo Picasso, Ragazza che legge al tavolo Le letture bibliche di Uomini e Profeti in podcast >> Per  leggere i contenuti clicca su  archivio >>

ALTRE LETTURE


 














Medhat Shafik - Porta D'Oriente
Riascolti di Uomini e Profeti in  Podcast >>

Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key